Incontri DiVini - Faenza

QUANDO
giovedì 17 gennaio

DOVE
Ristorante Baita, via Naviglio 25, Faenza


Si scaldino i motori e si preparino i palati! Giusto il tempo di digerire i goderecci bagordi natalizia che si torna a gioire con i piaceri della gola. L'evento in questioni è uno di quelli che, in quanto a prestigio enologico e culinario, non ha niente da farsi insegnare.
Stiamo parlando di Incontri DiVini, un ciclo di appuntamenti promossi e realizzati dall'Ais Romagna delegazione di Faenza.

Nello storico locale di via Naviglio 25 si potrà così incontrare un simbolo indiscusso dell'enologia italiana: il Barolo. L'evento serale, si parte alle 20.30, che prevede la presentazione del libro "Barolo Mga vol. 2 - Vendemmie, storie di ieri, rarità e altro ancora" e la mappa in 3D dei terreni di questo straordinario territorio vitivinicolo, vedrà la presenza da Alessandro Masnaghetti intervistato da Giovanni Solaroli.Alessandro Masnaghetti, classe 1962, è considerato uno tra i migliori degustatori esistenti in Italia, ha collaborato con Veronelli, diventando anche curatore assieme Daniel Thomases, in quattro edizioni, della "Guida Oro I Vini di Veronelli", poi per il Giornale, l'Espresso, il portale "WineToday" del New York Times e per la rivista francese "La Revue des Vins de France", fino ad arrivare alla creazione della newsletter bimestrale indipendente Enogea.Per avere un riprova in calice del grande fascino di questo vino, dei suoi racconti e delle sue caratteristiche che lo hanno fatto diventare un simbolo indiscusso del made in Italy enologico ci saranno in degustazione il Barolo Brezza 2014, il Barolo Ornato 2013 Palladino e il Barolo Vigna Rionda 2012 Massolino, il tutto accompagnato da un brasato realizzato dallo staff dell'Osteria faentina. Il costo di partecipazione è di 30 euro a persona.

Per informazioni e prenotazioni:
Mirko Morini: 338.1271203
mirko.morini@hotmail.it.

Copyright © Emilia-Romagna Vini