Cappellacci di zucca alla ferrarese

Livello di difficoltà: Medio - Preparazione: 180 min. - Dosi: 4 persone

Ingredienti

  • 500 g farina bianca tipo «00»
  • 5 uova intere pasta gialla
  • sale q.b.
  • 800 g zucca gialla cotta al forno e passata al setaccio
  • 80 g Parmigiano-Reggiano Dop grattugiato
  • 20 g pangrattato
  • 1 uovo
  • sale, pepe e noce moscata q.b.
  • 80 g burro
  • 60 g Parmigiano-Reggiano Dop grattugiato

Preparazione

Fare la pasta e lasciarla riposare un’ora. Cuocere la zucca in forno a bassa temperatura per circa 2 ore e privarla della buccia e dei semi, passare la polpa al setaccio e raccoglierla in una ciotola. Amalgamare con l’uovo, il formaggio grattugiato, sale, pepe e un pizzico di noce moscata. Mescolare e se l’impasto è
morbido aggiungere del pangrattato. Stendere la pasta a sfoglia, ritagliare dei quadrati di circa 6 centimetri di lato. Al centro mettere una nocciolina di ripieno, ripiegare la pasta a triangolo premendo bene i bordi. Sovrapporre le due punte pressandole con cura. Cuocere i cappellacci in abbondante acqua bollente salata,
scolare e condirli con burro fuso e formaggio. Nella tradizione Ferrarese i cappellacci alla zucca si condiscono con un gustoso ragù di carne.
Ricetta di: Chef Sergio Ferrarini e Chef Andrea Biondi (Associazione Professionale Cuochi Italiani)

Copyright © Emilia-Romagna Vini