Cantine

del territorio Cesenate

Amaracmand

Roncofreddo - Forlì-Cesena

Giovane azienda biologica che ha recuperato storici impianti produttivi e vinifica solo uve selezionate per dare vita a prodotti d’eccellenza. Tutto il personale ha tra i 25 e i 30 anni di età.

Cantina Bartolini

Mercato Saraceno - Forlì-Cesena

Anno di fondazione: 1925. Ettari Vitati: 9. Vitigni principali: sangiovese, famoso. Proprietario: Davide e Nicola Bartolini. Conduzione enologica: Lisa Masini. Bottiglie prodotte: 85.000. Tipo di viticoltura: convenzionale. Vendita diretta: si. Visita all’azienda: si. Sala degustazione: si.

Castello di Carpineta

Cesena - Forlì-Cesena

I 2,4 ettari di vigneto sono coltivati con quattro cloni di uva Sangiovese di Romagna, raccolti rigorosamente a mano per produrre un vino dal bouquet profumato e dal colore rubino.

Castello Montesasso

Mercato Saraceno - Forlì-Cesena

Siamo produttori di vino e offriamo ospitalità per farvi trascorrere una piacevole vacanza soggiornando negli appartamenti del casale e degustando i nostri prodotti. I nostri vini nascono: dalla conoscenza dell’anima delle nostre Terre, dalla selezione di un vitigno qualificato, dall’ascolto dello spirito dell’uva, dialogo dell’annata tra terra, vitigno e andamento climatico, da un approccio enologico che vuole interpretare e valorizzare le potenzialità espressive del nostro terroir. L’Azienda agricola Castello Montesasso è una giovane realtà vitivinicola situata nel piccolo borgo storico di Montesasso sulla cima su di una parete rocciosa a nord-ovest di Mercato Saraceno. Da qui lo sguardo si rivolge sulla parte orientale della valle del Savio, attraversato dalla omonimo fiume. Siamo a 380 metri di altitudine, in terre di origine marnosa arenacea e interessate da un clima preappenninico dovuto alla presenza dei monti Fumaiolo, Aquilone e Comero che costituiscono la catena appenninica tosco-romagnola. L’attività agricola inizia nel 2015 con l’intento di riconvertire i terreni di proprietà dei bisnonni, ridando voce e vitalità alla storica vocazione vinicola dei primi del ‘900.

Consorzio Vino e Olio Cesena

Cesena - Forlì

Questo consorzio nasce per valorizzare la produzione vinicola dei colli cesenati. Tredici cantine che si distinguono per una produzione di qualità, un gruppo di vigneron accomunati dalla giovane età e da una visione enologica moderna, capaci di condividere scelte importanti nel pieno rispetto delle singole specificità aziendali.

Galassi Maria

Paderno di Cesena - Forlì-Cesena

Anno di fondazione: fine 1800. Ettari Vitati: 29. Vitigni principali: sangiovese, barbera, rebola, famoso. Proprietario: Maria Galassi. Conduzione enologica: Francesco Bordini. Bottiglie prodotte: 50.000. Tipo di viticoltura: biologica. Vendita diretta: su prenotazione. Sala degustazione: si.

Il Gallo Nero - Guerra

Borghi - Forlì-Cesena

Azienda a conduzione familiare a vocazione vitivinicola e frutticola. Fondata nel 1982, coltiva sangiovese, syrah, refosco e trebbiano in vigneti di collina.

Il Glicine

Rio Eremo di Cesena - Forlì-Cesena

Anno di fondazione: 1999. Ettari Vitati: 20. Vitigni principali: sangiovese, albana, bombino bianco, pinot bianco. Proprietario: famiglie Mazzoni e Caporali. Condu-zione enologica: Raffaele Caporali, Gino Sacchetti. Bottiglie prodotte: 25.000. Tipo di viticoltura: convenzionale. Vendita diretta: sì. Visita all’Azienda: si, su appunta-mento. Sala degustazione: sì.

Istituto Tecnico Garibaldi/Da Vinci

Cesena - FC

L’istituto agrario di Cesena è stato fondato nel 1882 e nell’azienda annessa si è sepre coltivato il vigneto ed i frutteti a scopo didattico. Durante il periodo estivo è possibile l’acquisto di frutta di produzione biologica.

Elementi da 1 a 10 di 23 - Pagina 1/3

Copyright © Emilia-Romagna Vini