Cantine

del territorio Ravennate

Agricola Gambi

Ravenna - Ravenna

L’Azienda Gambi svolge la propria attività agricola nel territorio ravennate da quattro generazioni. Gli impianti rispondono ai criteri dettati dalla moderna viticoltura, attenta ai costi, alla meccanizzazione, al ridotto impatto ambientale e alla ricerca della qualità del prodotto.

Cantina Rapatà

San Pietro in Vincoli - Ravenna

Cantina Rapatà nasce da una sfida: creare un vino d’eccellenza nella pianura ravennate. La passione per il vino è un’antica tradizione familiare, inaugurata oltre un secolo fa dal bisnonno Rapatà e portata avanti oggi dai fratelli Maurizio, Paolo, Grazia e Sonia Grilli e dalla mamma Carolina. Dal 2002 con tutta la famiglia Grilli abbiamo iniziato a impiantare i primi vitigni su una piccola superficie di due ettari a San Pietro in Vincoli per portare in ogni casa un vino di grande qualità, un vino di pianura.

Giuseppe Turi

Sant’Agata sul Santerno - Ravenna

Dal 1996, l’azienda è a Sant’Agata sul Santerno, raggiungibile percorrendo la strada di San Vitale. Si estende su 3 ettari di terreno duro e argilloso dove si coltivano vitigni di merlot, cabernet, trebbiano e cereali. L’azienda è a conduzione famigliare, la distribuzione è locale.

Gordini Paolo

Bagnacavallo - Ravenna

Anno di fondazione: 1885. Ettari Vitati: 5. Vitigni principali: trebbiano, uva longanesi. Proprietario: Maria Luisa Visani. Conduzione enologica: Sergio Ragazzini. Bottiglie prodotte: 5.000. Tipo di viticoltura: convenzionale. Vendita diretta: si. Visita all’Azienda: si. Sala degustazione: si.

Longanesi Daniele

Bagnacavallo - Ravenna

Anno di fondazione: 1996. Ettari Vitati: 3,5. Vitigni principali: uva longanesi, famoso. Proprietario: Daniele Longanesi. Conduzione enologica: Sergio Ragazzini. Bottiglie prodotte: 16.000. Tipo di viticoltura: lotta integrata. Vendita diretta: si. Visita all’Azienda: su appuntamento. Sala degustazione: si.

L’Azdora

Madonna dell’Albero - Ravenna

Anno di fondazione: 1876. Ettari Vitati: 3. Vitigni principali: uva del tundè, sangiovese, cabernet sauvignon, uva dora. Proprietario: Ines Tondini. Conduzione enologica: Davide Pirone. Bottiglie prodotte: 9.000/11.000. Tipo di viticoltura: biologica e biodinamica. Vendita diretta: n.d. Visita all’Azienda: su prenotazione. Sala degustazione: si. Ristorazione: 70 coperti. Ospitalità: 8 camere.

Nero del Bufalo

Sant’Agata sul Santerno - Ravenna

Anno di fondazione: 1996. Ettari Vitati: 5. Vitigni principali: trebbiano, famoso, merlot, albana. Proprietario: Giuseppe Turi. Conduzione enologica: Francesco Bordini. Bottiglie prodotte: 9.000. Tipo di viticoltura: convenzionale. Vendita diretta: si. Visita all’Azienda: si. Sala degustazione: si.

Randi

Fusignano - Ravenna

Anno di fondazione: 1950. Ettari Vitati: 63. Vitigni principali: uva longanesi, centesimino, famoso, malbo gentile. Proprietario: Massimo e Denis Randi. Conduzione enologica: Sergio Ragazzini. Bottiglie prodotte: 100.000. Tipo di viticoltura: convenzionale e biologica. Vendita diretta: si. Visita all’Azienda: si. Sala degustazione: si. Ristorazione: 30 coperti.

Tenuta Uccellina

Russi - Ravenna

Anno di fondazione: 1985. Ettari Vitati: 5 Vitigni principali: uva longanesi, sangiovese, albana, famoso. Proprietario e conduzione enologica: Hermes Rusticali. Bottiglie prodotte: 40.000. Tipo di viticoltura: convenzionale. Vendita diretta: si. Visita all’Azienda: si. Sala degustazione: si.

Elementi da 1 a 10 di 12 - Pagina 1/2

Copyright © Emilia-Romagna Vini