Cantine

del territorio Piacentino

Azienda agricola il Casello

Bacedasco Basso - Piacenza

L'azienda agricola il Casello, specializzata nella produzione di vino dei colli piacentini, unisce la sapienza di una lavorazione tradizionale con la sicurezza delle moderne tecnologie offrendo una qualità di vino garantito secondo le più rigide regole del consorzio dei vini. I vigneti di produzione, coltivati secondo il metodo guyot, si estendono per 18 ettari tutti nella zona di Bacedasco Basso a 250 m sul livello del mare. L'azienda produce i principali vini Doc piacentini: fra i vini rossi, Gutturniofermo e frizzante, Barbera e Bonarda; fra i vini bianchi, Ortrugo, Sauvignone Malvasia nelle varianti dolce e secca.

Badenchini

Ziano Piacentino - Piacenza

L’azienda è sulle prime colline della Val Tidone, tra ordinati filari di vite e una lussureggiante vegetazione. Nei 17 ettari di vigneti, esposti a sud-est, sono coltivati barbera, croatina, malvasia, ortrugo, chardonnay e cabernet sauvignon.

Baraccone

Ponte dell’Olio - Piacenza

L’azienda, a conduzione familiare, occupa il colmo di una collina i cui versanti sono ingentiliti dai vigneti di proprietà. Le uve coltivate sono quelle tipiche della zona con netta prevalenza per i vitigni barbera e croatina.

Barattieri

Vigolzone - Piacenza

Nata nel lontano 1798, l’azienda possiede 34 ettari vitati, dove coltiva vitigni locali e internazionali attraverso le tecniche della lotta integrata. Possibilità di degustazioni con prodotti del territorio.

Bonelli

Rivergaro - Piacenza

Nel dopoguerra Anacleto Bonelli fonda le omonime cantine oggi gestite dai nipoti. Il Trebbiano Val Trebbia, creato nel 1950 dal fondatore, è il prodotto più rappresentativo, insieme ai vini Doc dei Colli Piacentini che costituisconola principale produzione dell’azienda.

Borri Graziella

Travo - Piacenza

L’azienda, situata nella media Valle del fiume Trebbia, produce vino da ben tre generazioni e le sue vigne sono situate in alta collina a 400m slm su vigneti calcareo marnosi.

Campana

Carpaneto Piacentino - Piacenza

Fondata nel 1971, l’azienda è gestita da generazioni dalla famiglia Campana, che tramanda di padre in figlio la passione per il vino. Dalle pendici della Val d’Arda e della Val Chero derivano le uve da cui si ottengono i vini, dei quali il 70% sono Doc.

Cantina di Vicobarone

Vicobarone di Ziano Piacentino - Piacenza

Fondata nel 1960, la Cantina Vicobarone coltiva a vigneto 800 ettari di terreno, dove crescono le uve tipiche del territorio piacentino: malvasia, ortrugo, barbera e croatina

Cantina Valtidone

Borgonovo Valtidone - Piacenza

Dal 1966 la Cantina Valtidone trasforma le uve conferite dai soci. Oggi conta 300 soci viticultori con conferimenti medi pari a 80 quintali, di cui l’87% Doc. L’area vitata totale è di 1.200 ettari, ubicati in 10 comuni, il 90% dei quali con altitudine media di 250 metri.

Cantine 4 Valli

Piacenza - Piacenza

Situata a Piacenza, l’azienda è un vero e proprio centro servizi a cui fanno capo una serie di aziende distribuite su tutto il territorio provinciale.

Cantine Casabella

Castell’Arquato - PC

Fondata nel 2001 l’azienda coltiva a vigneto 50 ettari di terreno e propone una vasta gamma di prodotti tipici del territorio tra le quali spicca la linea enologica Mont’arquato.

Cantine Romagnoli

Villò di Vigolzone - Piacenza

Da oltre 150 anni le Cantine Romagnoli producono i vini tipici del territorio usando tecnologie avanzate e li esportano in ogni parte del mondo.

Casa Benna

Castell’Arquato - Piacenza

Dal 1960, Casa Benna è un’azienda a conduzione familiare. Vicino al borgo medievale di Castell’Arquato, 10 ettari di vigneti fanno da sfondo alla casa padronale del ‘700. Terreni vocati, concimazioni mirate e rispetto delle rese per ettaro garantiscono vini di struttura e volume.

Casamiglio - La Pioppa

Fornello, Ziano Piacentino - PC

L’azienda, nata nel 1965, è a conduzione familiare e si prefigge di ottenere vini rispettando i sapori e le antiche tradizioni del territorio piacentino. I 20 ettari di terreno vitato sono situati su di un terreno limoso-argilloso.

Castello di Luzzano

Rovescala - Piacenza

L’azienda, condotta da oltre un secolo dalla famiglia Fugazza, imbottiglia dal 1980 vini Doc Colli Piacentini e Oltrepo Pavese. I vigneti, allevati a guyot e cordone speronato, si estendono per 65 ettari tra 180 e 270 metri.

Civardi Racemus

Ziano Piacentino - PC

L’azienda, situata sulle colline piacentine, è a conduzione familiare e si estende per circa 13 ettari di terreno in località Montecucco. La raccolta delle uve avviene manualmente, nel pieno rispetto della tradizione.

Fratelli Piacentini

Ziano Piacentino - Piacenza

Situata a Ziano Piacentino, l’azienda si estende su 6 ettari vitati, dove la famiglia Piacentini produce vino sin dall’Ottocento, coniugando passione e rispetto per le tradizioni con la volontà di migliorare costantemente tramite moderne tecnologie.

Gaiaschi Terenzio

Ziano Piacentino - Piacenza

Fondata nel 1855, l’esperienza pluriennale di vinificazione e l’accurata selezione delle uve, hanno portato l’azienda verso una scelta orientata ad una produzione contenuta per realizzare vini di indiscutibile pregio nel rispetto della tradizione e dell’ambiente.

Ganaghello

Castel San Giovanni - Piacenza

Sulle colline della Val Tidone, l’azienda fu fondata nel 1830 e oggi conta su circa 40 ettari vitati sulle terre rosse antiche, i terreni più antichi della regione. Tutta la produzione è seguita dalla famiglia e deriva da coltivazioni biologiche.

Genesi Dionisio

Borgonovo Val Tidone - Piacenza

Fondata nel 1972, l’azienda si trova tra le colline di Borgonovo e Pianello, circondata da 15 ettari di vigneti su terreni argillosi a fondo sassoso. Le uve sono trasformate nella cantina in località Corano, dove si producono le Doc locali.

Il Ghizzo

Ponte dell’Olio - PC

L’azienda agricola, situata a Ponte dell’Olio, produce vino da 3 generazioni rispettando la tradizione enologica del territorio ma costantemente aperta all’innovazione ed al miglioramento.

Il Poggiarello

Travo - Piacenza

Il Poggiarello, situato nella suggestiva Val Trebbia, nasce dall’esigenza dei giovani Perini di confrontarsi con la viticoltura di qualità a partire dal lavoro in vigna.

La Ciocca - Res Uvae

Castell'Arquato - Piacenza

Azienda dinamica nata nel 2007, La Ciocca è in Val Chiavenna, una delle migliori valli dei Colli Piacentini. Ha 16 ettari di vigneti e si presenta sul mercato con potenza di frutto ed eleganza dei vini.

La Ferraia - Roberto Manara

Ziano Piacentino - Piacenza

Fondata nel 1936 a Ziano Piacentino. Fu la prima, nel 1939, ad apporre sulle proprie bottiglie l’etichetta con la denominazione di Gutturnio. Nei 33 ettari vitati coltiva barbera, bonarda, ortrugo e malvasia di candia.

La Stoppa

Rivergaro - Piacenza

Azienda attiva già alla fine dell’800. I vigneti si estendono su 30 ettari in collina. Su terreni argillosi-limosi poveri e soleggiati i vigneti con basse rese danno vini di lunga durata, fatti con lunghe macerazioni e nessuna filtrazione.

La Tollara

Cortina di Alseno - Piacenza

Giovane cantina della Val d’Arda attenta alla qualità sia in vigna sia in cantina. Utilizza uve autoctone, anche con lavorazioni non tradizionali, valorizzando il territorio e preservando piccoli appezzamenti di vecchie vigne.

La Torretta

Nibbiano Valtidone - PC

Storica azienda piacentina che si trov nel cuore della Val Tidone. Nel 2015 si è unita ad un’altra azienda vitivinicola sua confinante, costituendo un’importante realtà tra le più grandi della vallata.

La Tosa

Vigolzone - Piacenza

Nata nel 1980 e condotta a livello familiare, La Tosa ha 19 ettari vitati sulle colline della Valnure. Al suo interno si trovano un museo del vino e una raccolta di libri e documenti di argomento enologico.

Loschi

Bacedasco Alto - Piacenza

Dal 1960 l’azienda agricola Loschi, a conduzione familiare, è impegnata nella produzione di vino, a partire dalle uve dei vigneti di proprietà. Su terreni sabbiosi coltiva barbera, bonarda, ortrugo, malvasia e pinot nero.

Luretta

Gazzola - Piacenza

La cantina Luretta si trova presso il Castello di Momeliano, in Val Luretta, nella zona dei Colli Piacentini, a circa 200 m. di altitudine. L'Azienda comprende quattro distinti appezzamenti situati nelle valli del Luretta e del Nure, per una estensione totale di circa 57 ettari, in posizioni considerate tra le migliori dei Colli Piacentini. I terreni sono formati da depositi fluviali argillosi-limosi e marnee calcaree. I vigneti sono quasi tutti di nuovo impianto e l'investimento è di 4500/5000 piante per ettaro. L'Azienda è interamente coltivata secondo i criteri dell'Agricoltura Biologica.

Marengoni

Ponte dell’Olio - Piacenza

Fondata nel 1920, l’azienda ha recentemente convertito l’intero podere in vigneto. Negli 11 ettari vitati coltiva vitigni autoctoni e internazionali. Produce vini frizzanti tipici locali, vini affinati in botti di rovere come il Gutturnio Riserva e vini affinati in barriques.

Montesissa Francesco

Frazione Rezzano, Carpaneto Piacentino - Piacenza

Da fine ‘800 la famiglia Montesissa coltiva vigneti nella Val Chero, su terreni argillosi con incursioni calcaree in collina, a pochi km dal borgo medievale di Casell’Arquato e di Velleia Romana. In cantina barriques e tonnaux di rovere per l’affinamento.

Mossi 1558

Ziano Piacentino - Piacenza

Risalendo nel tempo attraverso manoscritti conservati presso gli Archivi di Stato e Parrocchiale, l’Azienda Vitivinicola Mossi viene censita nel primo Estimo Rurale Farnese del 1558 relativo al Comune di Ziano Piacentino (Piacenza). Da allora, quattordici generazioni si sono succedute, sempre in Albareto, a coltivare uva e produrre vini tipici piacentini. Nel giugno 2014, l’azienda è stata rilevata dalla famiglia Profumo con l’intento di portare avanti la tradizione della cantina unitamente ad un progressivo rinnovamento delle tecniche e dei processi di produzione, al fine di perfezionare i prodotti esistenti e crearne di nuovi. In particolare, l'azienda negli anni ha creduto nelle potenzialità dell'Ortrugo, antico vitigno autoctono.

Oppizzi

Pianello Val Tidone - Piacenza

Ottolini

Carpaneto Piacentino - Piacenza

L’idea dell’azienda agricola OTTOLINI nasce negli anni settanta con l’intento di ritrovare uno stile di vita vicino alla natura sulle colline dell’appennino piacentino la cui dolcezza ritempra l’animo e la vista. Adottando tecniche di produzione tipiche dell’agricoltura tradizionale, basate naturalmente sul rispetto dell’uomo e della terra, salvaguardiamo un bene immenso che ci è stato lasciato ma soprattutto che lasceremo ai nostri figli. Grazie alla ricchezza del suolo le nostre piante producono frutta ed uve dai gusti pieni ed aromi intensi. I vitigni sono seguiti da un esperto enologo dal campo alla nostra cantina dove realizziamo vini tipici della tradizione locale piacentina.

Perini & Perini

Piacenza - Piacenza

L’azienda nasce nel 1952, quando l’occasionale incontro tra Achille Ferrari, falegname ed esperto bottaio, e Antonio Perini, giovane agricoltore e viticoltore della Val D’Arda, si trasforma in vocazione vitivinicola. L’azienda coltiva 19 ettari di vigneti con uve locali e internazionali.

Pietro Gazzola

Travo - Piacenza

Collocata nella media Val Trebbia, una delle zone storicamente più vocate alla coltivazione della vite, nasce agli inizi degli anni ‘70 per volere del padre Antonio, partendo da un piccolo podere. Attualmente l'azienda dispone di una considerevole superficie vitata esposta in modo ottimale sulle pendici delle colline piacentine. Da anni l’azienda evita l’uso di concimi inorganici e di pesticidi e preferisce la prevenzione delle malattie della vite utilizzando la lotta integrata per il rispetto dell’ ambiente. Tutta la produzione dell’azienda deriva da uve biologiche e l’azienda è certificata da Suolo e Salute Srl, organismo accreditato di controllo e certificazione. I vini sono certificati dal Consorzio Vini DOC Colli Piacentini e dalla Camera di Commercio di Piacenza.

Podere Gaiaschi

Genepreto di Nibbiano - Piacenza

Nata nel 1939 dall’unione dei poderi Loc. Roncona e Ca’ di Sotto, l’azienda si estende su un’area di 35 ettari, 5 dei quali vitati su terreno argilloso, con una bassa resa per ettaro.

Podere Le Lame

Bacedasco Basso - Piacenza

Situata all’interno del Parco Regionale dello Stirone, l’azienda è a conduzione familiare e a vocazione vitivinicola da tre generazioni. Su terreni calcarei coltiva le uve tipiche dei colli Piacentini.

Pusterla

Vigolo Marchese di Castell’Arquato - Piacenza

La famiglia che fece costruire la torre al centro della corte fortificata oggi sede dell’azienda dà il nome alla cantina. Coltiva 23 ettari vitati affacciati sul torrente Chiavenna.

Santa Giustina

Pianello Val Tidone - PC

Azienda agricola che si sviluppa su oltre 100 ettari, 22 dei quali coltivati a vigneto. All’interno si trova uno splendido borgo, che è stato restaurato dalla famiglia Bucciarelli, proprietaria dei terreni.

Società Agricola Terzoni Claudio

Bacedasco Alto - Piacenza

Nata nel 1860, l’ azienda a conduzione familiare Terzoni Claudio, sita a Bacedasco Alto, punta al miglioramento qualitativo fondendo tradizione e innovazione.

Tenuta Colombarola

Trevozzo di Nebbiano - Piacenza

La passione per la viticoltura è insita nel dna della famiglia Travini che gestisce la tenuta ed i 25 ettari di terreno coltivando vitigni internazionali come Syrah, Pinot Nero, Marsanne e Chardonnay.

Tenuta Il Rintocco

Bacedasco Alto Vernasca - Piacenza

L’azienda è stata fondata nel 1950 dalla famiglia Terzoni, nel 2010 sotto la guida di Diego e Giancarlo nasce Tenuta Il Rintocco per soddisfare clienti esigenti con prodotti di nicchia.

Tenuta Pernice

Castelnuovo - Piacenza

Nata nel 1988, l’azienda coltiva 41 ettari di terreno seguendo il disciplinare della lotta integrata. Ortrugo, malvasia, charonnay, sauvignon, barbera e cabernet sauvignon sono i principali vitigni coltivati.

Torre Fornello

Ziano Piacentino - Piacenza

L’azienda ha 73 ettari di vigneto, 13 dei quali a conduzione biologica, e produce direttamente vini Doc a partire dalle proprie uve. Nel 1998 Enrico Sgorbati ha ristrutturato l’antico complesso rurale costruendo una nuova cantina.

Uccellaia

Loc. Albarola di Vigolzone - Piacenza

Acquistata nel 1977, dalla fine degli anni ’90 l’azienda è tornata a vinificare le proprie uve, valorizzando i vitigni autoctoni e seguendo i dettami dell’agricoltura biologica.

Villa Rosa

Bacedasco Basso, Vernasca - Piacenza

Piccola azienda a conduzione familiare nata nel 1954 che produce vini a denominazione di origine controllata. Andrea, il proprietario segue tutte le fasi della lavorazione, dal vigneto alla cantina, dall’imbottigliamento alla consegna dei vini.

Villa Tavernago

Pianello di Val Tidone - Piacenza

I vini di Tenuta Villa Tavernago, sono il frutto di uve biologicamente coltivate secondo la tradizione agricola piacentina e l’attualissima necessità di preservare il privilegio di un ambiente incontaminato. Certificate dal marchio “Natural Valley”, le stesse vengono coltivate con il solo impiego di prodotti naturali. L’azienda acquistata nel 1978 dalla famiglia Pirovano è stata condotta da sempre in regime biologico; dal 2002 ha richiesto ed ottenuto la certificazione ICEA e la certificazione NOP (USDA Organic).

Vitivinicola Valla

Ziano Piacentino - Piacenza

La Vitivinicola Valla nasce nel 2007, quando Davide Valla rileva la storica azienda di famiglia per continuarne la tradizione. L’azienda coltiva 5 ettari di vigneto esclusivamente con varietà autoctone, dai quali si producono vini genuini e tradizionali, nel rispetto dei cicli biologici.

Zerioli - Tenuta Pozzolo

Ziano Piacentino - Piacenza

Sulle colline piacentine, l’azienda coltiva da oltre un secolo le uve della tradizione su 62 ettari di terreni calcarei e argillosi. Tra i personaggi della famiglia Filippo Zerioli, già membro dell’Accademia Italiana della Vite.

Elementi da 1 a 10 di 54 - Pagina 1/6

Copyright © Emilia-Romagna Vini